Italiano

Porcheddu

Porcheddu

Gian Antonio Porcheddu

Nasce a Bordighera il 4 gennaio 1920.
Autodidatta, disegna e dipinge sin dall'infanzia. All'Università di Torino, si laurea in Legge nel 1942 e in Scienze Politiche e Sociali nel 1947. Compie numerosi viaggi all'estero in Francia, Inghilterra, Spagna, Germania, Svizzera e Belgio. Tra le sue più importanti mostre personali ricordiamo a Milano, nel 1945, nella Galleria Ciliberti e, nel 1947, nella Galleria Borgonuovo. Nel 1955 espone a « La Fondation d' Art de la Napoule ». Successivamente, nel 1957, espone negli Stati Uniti. Nel 1958 è invitato da Lionello Venturi, per la Rome-New York Art Foundation, alla « New Trends in Italian Art »; quindi espone a Genova e a Mainz per la « Vereinigung Bildender Künstler und V. Zentrum Mainz ». E' l'unico italiano invitato alla « Kunstaustellung Donaueschingen 1960 ».
Fra il 1960 e il 1969 partecipa a importanti rassegne collettive in Italia e all'estero. Nell’ aprile del 1963 è a Milano nel Palazzo della Permanente. Ancora personali nel 1970 a Venezia e a Monte Carlo; ma è a Bordighera, al Grand Hotel del Mare, che avviene la sua ultima personale nell'estate del 1972. Muore il 10 gennaio 1973. Opere di Gian Antonio figurano in molte collezioni private fra le più importanti per l'arte non figurativa (Assimat, Parigi, Urvater, Bruxelles, ecc.). Di lui hanno scritto: Germano Beringheli, Marziano Bernardi, Leonardo Borgese, Massimo Cavalli, Cesare Chirici, Vincenzo Costantini, Donatella D'lmporzano, Angelo Dragone, Albino Galvano, Peggy Guggenheim, Miacino, ltalo Senni, Marco Valsecchi, Lionello Venturi.


Galleria Fotografica

Agosta

Mauro Agosta   Nato nel 1964 a Mariano Comense (CO), vive e lavora a Bordighera. Inizia con strumenti molto più tecnici del pennello, quali le aereopenne, sviluppando...

Per saperne di più >

Cinema Olimpia e Multisala Zeni

Il nostro sito www.bordighera.it da diversi anni garantisce l'informazione per ciò che concerne la programmazione del Cinema Olimpia di Bordighera. Come è noto la ges...

Per saperne di più >

Ezio Benigni, fotografo

"Ezio Benigni, fotografo" è una nuova pubblicazione curata dal Comune di Bordighera che va ad arricchire la già prestigiosa collana a cui appartengono libri celeberri...

Per saperne di più >