Italiano

Al largo

DI ENRICO ROSATI

Questa opera amatoriale nasce sullo sfondo di quello che è stato il soggiorno di Monet a Bordighera nel 1884, e narra, sulla falsariga di un diario, la fugace storia d’amore tra un fotografo e pittore del paese e una principessa in soggiorno all’hotel Angst. Nello scritto si ritrova la Bordighera di fine secolo XIX, ancora in bilico tra modernità e tradizione, il Giardino Moreno, il lavatoio della Città Alta, l’Hotel Angst, Il Tennis and Bridge Club, la Chiesa Anglicana, questi ed altri luoghi fanno da cornice ai quadri di Monet ed alle atmosfere irriproducibili della Bordighera dell’epoca.

Tutti i ricavati dalle eventuali vendite (il libro è disponibile in modalità elettronica ad un prezzo di 1 euro), saranno devoluti al Rifugio per animali la Cuccia di Imperia.

L'opera è disponibile per piattaforme di lettori multimediali Kobo Reader e Kindle Amazon.

Ezio Benigni, fotografo

"Ezio Benigni, fotografo" è una nuova pubblicazione curata dal Comune di Bordighera che va ad arricchire la già prestigiosa collana a cui appartengono libri celeberri...

Per saperne di più >

Allara Gabriella

Gabriella Allara Gabriella Allara nasce a Bordighera dove vive e lavora. Figurativa, le sue tecniche più usate sono l'acquerello, la tempera, l'olio e la china. Conosciuta ...

Per saperne di più >

Agosta

Mauro Agosta   Nato nel 1964 a Mariano Comense (CO), vive e lavora a Bordighera. Inizia con strumenti molto più tecnici del pennello, quali le aereopenne, sviluppando...

Per saperne di più >