Italiano

Villa Regina Margherita

Villa Regina Margherita

 

Margherita di Savoia, prima Regina d'Italia

Margherita di Savoia (nella foto a lato: Margherita di Savoia) nasce a Torino nel 1851 e nel 1878 diventa la prima regina d'Italia. Margherita venne a Bordighera la prima volta nel settembre del 1879 per ritemprare la sua salute. Prese alloggio nella Villa Bischoffsheim , in seguito chiamata Villa Etelinda. Quando si trovava a Bordighera, a Margherita piaceva invitare nella sua villa le autorità e i cittadini più eminenti. ll soggiorno a Bordighera convinse la Regina a scegliere la nostra cittadina per fissarvi la sua residenza invernale e primaverile. Nel 1914, acquistò la Villa Etelinda con la grande proprietà annessa, che dalla Via Romana giunge sino alla Via dei Colli. Nel marzo dello stesso anno faceva iniziare i lavori per la costruzione del palazzo chiamato Villa Margherita. I lavori furono ultimati nel 1915. Margherita veniva a Bordighera ai primi di maggio e vi restava quasi sino a dicembre. Dal 1916 venne ogni anno. Margherita presenziava a molte delle cerimonie che avevano luogo anche nelle località circostanti; e fu proprio nella villa di Bordighera che Margherita morì il 4 gennaio 1926. Terminava così a Bordighera la vita della prima Regina d'Italia di cui è possibile ammirare il monumento in prossimità della Chiesetta di Sant'Ampelio. Margherita ebbe poi onoranze funebri nella capitale.

Agosta

Mauro Agosta   Nato nel 1964 a Mariano Comense (CO), vive e lavora a Bordighera. Inizia con strumenti molto più tecnici del pennello, quali le aereopenne, sviluppando...

Per saperne di più >

Cinema Olimpia e Multisala Zeni

Il nostro sito www.bordighera.it da diversi anni garantisce l'informazione per ciò che concerne la programmazione del Cinema Olimpia di Bordighera. Come è noto la ges...

Per saperne di più >

Modalità di acquisto dei volumi

Nel file che trovate in questa pagina sono specificate le modalità, tramite le quali è possibile acquistare i volumi indicati nell'elenco. In quest'ultimo trovate le ...

Per saperne di più >