Italiano

Il Viaggio. Un viaggio nel viaggio

Titolo significativo quello scelto per il saggio del dodicesimo corso di teatro di "LIBER theatrum" da Diego Marangon, regista e curatore del gruppo che anche quest'anno, assi numeroso, ha partecipato e si è impegnato a fondo per un risultato che sarà certamente lusinghiero. "IL VIAGGIO. UN VIAGGIO NEL VIAGGIO" è in programma sabato 20 giugno 2015 alle ore 21.30 sul palco dei Giardini della ex Chiesa Anglicana, nell'ambito delle manifestazioni estive organizzate dal Comune di Bordighera.

Regia di Diego Marangon, assistenza fotografica di Graziella Caliò. Un vero e proprio percorso che ha immerso gli allievi nella ricerca di se stessi, dove l'emozione regna sovrana. "Perché ciò che non si è mai visto si trova dove non si è mai stati, soprattutto dentro di noi". 

E’ infatti insieme con se stessi che si intraprendono i viaggi più sorprendenti e indimenticabili: viaggi suggestivi, viaggi senza meta e senza limiti nei quali alla fine si trova la via… se prima si è avuto il coraggio di perdersi. Viaggi non tanto e non solo geografici, quanto piuttosto nel ricordo, nella memoria, alla ricerca di un senso della vita, dove sono i desideri che spesso ci conducono per mano, dove è più difficile arrivare, perché ciò comporta anche incontrare e convivere con il dolore e la sofferenza.

“Un viaggio nel viaggio” quindi, soprattutto “dentro di sé”, nella sfera spirituale e più intima dell’animo umano. Accompagnati non solo dalle riflessioni di Tiziano Terzani o di Claudio Magris, ma anche in particolare dalle parole di Andrej Tarkowsky e Rabindranath Tagore, di Alessandro Baricco ed Eugenio Montale, e ancora di Hermann Hesse, Paulo Coelho, Josè Saramago, Antonio Machado, senza dimenticare tra le altre quelle di Blaga Dimitrova o dell’immancabile Wislawa Szymborska, per concludere il tutto in maniera corale e assolutamente inattesa, per costringerci una volta di più a riflettere e meditare in maniera poetica e lirica, grazie alle parole di Erri De Luca, sulla più grande tragedia umana ed emergenza umanitaria dei nostri giorni. Il viaggio di chi cerca scampo: dalla guerra, dalla violenza, dalla fame, dalla mancanza di lavoro e soprattutto di speranza per un domani possibile per se e i propri figli, oggi come un tempo per gli Italiani… 

Quattordici gli interpreti: Anna VIGLIAROLO, Cinzia GUGLIELMI, Emilia SERPICO, Eva Maria ELIKANN, Francesca BURGISI, Laura SIBILLA, Marina PRATELLI, Marisa CITA, Marta SILIATO, Mauro LANTERI, Monica GRAGNANI, Paola RAVANI, Patrizia MACCARIO, Teresa BANNINO.

 INFO: 3386273449 / liber.theatrum@gmail.com / www.libertheatrum.com

La locandina dell'evento

Tutti i programmi invernali di Bordighera

In questa pagina la programmazione invernale della Città di Bordighera Le proposte di Bordighera per Natale 2016 I Concerti del 32° Inverno musicale di BordigheraStagio...

Per saperne di più >

Guido Seborga,un poète doublé d'un peintre

Guido Hess Seborga nacque a Torino nel 1909. Giornalista, letterato, poeta, pittore, uomo impegnato politicamente, scelse lo pseudonimo Seborga  perché legato al mare e...

Per saperne di più >

Progetto CONI RAGAZZI

CONI RAGAZZI è un progetto sociale, sportivo ed educativo, frutto della collaborazione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute e CONI, ideato affin...

Per saperne di più >