Italiano

Orchestra a plettro “Delfini d’oro”

OMAGGIO GIAPPONESE ALLA REGINA MARGHERITA
a cura della
Orchestra a plettro “Delfini d’oro”

Bordighera, Domenica 26 aprile 2015 ore 12.00
Palazzo del Parco
Il 26 aprile prossimo
il M° Hirokazu Nan’ya e il M° Toshifumi Ariga dirigeranno l’orchestra giapponese a plettro “Delfini d’oro” presso il Palazzo del Parco di Bordighera in omaggio alla
Regina Margherita di Savoia
, grande mecenate dell’arte del mandolino.

Domenica 26 aprile il Maestro Hirokazu Nan'ya, il Toshifumi Ariga e l’orchestra giapponese a plettro “Delfini d’oro” renderanno un simbolico omaggio alla Regina Margherita di Savoia con un concerto che si terrà  presso il Palazzo del Parco di Bordighera, organizzato dalla Fondazione Italia Giappone in collaborazione con il Comune di Bordighera e con il patrocinio del Consolato del Giappone a Milano.

Da sempre appassionato della cultura italiana e virtuoso del mandolino – per il quale ha vinto numerosi premi e riconoscimenti – il Maestro Nan’ya, ha dedicato la sua vita a questo strumento, esibendosi sia in Giappone sia all’estero, contribuendo alla sua diffusione e promozione nel Paese del Sol Levante attraverso rassegne, concerti ed incontri culturali realizzati tramite le organizzazioni da lui create a Nagoya, sua città natale, quali l’Associazione Japan Mandolin Union-JMU, la Scuola di Arte Mandolinistica, il Museo delle Sonorità Mandolinistiche. Nel 1987, sempre a Nagoya, ha formato l’orchestra a plettro Delfini d’oro”, da lui diretta fin dalla sua fondazione, composta da musicisti dilettanti accomunati dalla passione per la musica e dall’amore per gli strumenti a plettro e divenuta ben presto una presenza rilevante nel panorama mandolinistico nazionale e internazionale, tanto da esibirsi al cospetto dell’Imperatore e dell’Imperatrice giapponesi. Nan’ya in occasione dell’Expo Universale di Aichi del 2005 ha diretto presso la Rainbow Hall di Nagoya il "Mandolin Big Concert", con un’orchestra composta da 700 mandolinisti provenienti da tutto il Giappone.Ora con questo concerto il Maestro Nan’ya e l’orchestra “Delfini d'oro”, che nel 2010 hanno effettuato una  tournée nei paesi natii dei compositori legati al romanticismo italiano, intendono celebrare un’altra storica figura dell’arte del mandolino, la Regina Margherita, lei stessa suonatrice dilettante nonché protettrice e sostenitrice dei primi circoli mandolinistici che si costituirono in tutta Italia sul finire dell’Ottocento.

L’orchestra, che sarà in tournée in Italia a fine aprile-inizio maggio,  ha in programma oltre all’evento di Bordighera concerti anche a Brescia, a Napoli e a Roma: nella capitale, tra l’altro, renderà ancora un omaggio alla Regina Margherita giovedì 30 aprile presso la sua tomba al Pantheon, con la deposizione di fiori e l’esecuzione di alcuni brani del repertorio.

In programma musiche di Toshifumi Ariga - Raffaele Calace - Giuseppe Manente -
Enrico Marcelli - Giorgio Miceli - Tamezo Narita.

Ingresso libero 

 

Qui tutti i programmi invernali

In questa pagina, nelle settimane che verranno, troverete tutta la programmazione di Bordighera. In particolare: Gli spettacoli e le proposte di Bordighera Natale 2016 I Concerti...

Per saperne di più >

Mostra sulla Resistenza

 La Memoria riflette: Percorso per non dimenticare  

Per saperne di più >

Concerto Edaq Ensemble

Rassegna Touscouleurs - Sesta Edizione, Arena della Scibretta, ore 21.15. Ingresso libero EDAQ ENSEMBLE Un progetto, nuovo, di alcuni dei più rappresentativi musicis...

Per saperne di più >