Italiano

Giardino Esotico Pallanca

Giardino Esotico Pallanca

Giardino Esotico Pallanca

Subito dopo la galleria di Punta Migliarese, ecco un ripido pendio roccioso a picco sul mare, con fasce e terrazze popolate da splendide piante. E' il Giardino Esotico Pallanca, spettacolare monumento naturalistico realizzato dai discendenti di Bartolomeo Pallanca, giovanissimo"bocia" e poi collaboratore di Lodovico Winter. Vi sono tremiladuecento specie di piante. Spicca la preziosa collezione di cactus e succulente, la più importante d'Italia e una delle più importanti d' Europa. La pianta più antica - una "Copiapoa" originaria del Cile, che cresce sulle pendici delle Ande - ha trecento anni. Il Giardino Esotico Pallanca ben si può considerare come l'erede del Giardino Moreno.

Vi accompagnamo a conoscere Bordighera

Via dai muri troppo fitti della città, dalla folla, dalle code, dalla fretta. Finalmente di nuovo a Bordighera. Scendiamo alla stazione del treno o parcheggiamo l’auto...

Per saperne di più >

Sant'Ampelio

La Chiesa di Sant' Ampelioda "Bordighera" di A. Besio, fotografia di Claudio Feltrin. Una piccola chiesa costruita sugli scogli, come una sentinella che sorveglia l'in...

Per saperne di più >

Pub

Attenzione: Questa pagina è in aggiornamento. Si invitano i titolari ad inviare a cultura@bordighera.it i dati eventualmente modificati. PUB   CHICA LOCA Lungomar...

Per saperne di più >