Italiano

Chiesa Valdese

Chiesa Valdese Non erano soltanto inglesi gli ospiti di Bordighera nel 1800. C'erano anche    molti tedeschi: il conte von Buelow, la principessa di Hohenlohe, la regina di    Prussia, l'imperatrice Federica madre di Guglielmo II, e tanti altri. Si rese    quindi necessario avere un luogo e un Pastore di riferimento per i tanti ospiti    protestanti che, spesso, per ragioni di salute, venivano a svernare a    Bordighera per sfuggire al rigido inverno dell'Europa del Nord. Moritz von    Bernus fondò dunque a Francoforte con altri amici un'associazione che aveva    proprio come scopo la cura pastorale dei "Kurgaeste" (ospiti per motivi di    salute). Acquistò così nel 1901 un terreno a Bordighera in Via Vittorio Veneto    e vi fece costruire una Chiesa Evangelica, che fu inaugurata il 20 marzo 1904.    Era nell'intento dei fondatori che il tempio venisse anche messo a disposizione    dei credenti di altre religioni e di altri paesi. La Chiesa Evangelica Valdese,    che vi tenne i suoi culti fin dal 1941, è diventata "proprietaria" dello stabile    grazie alla generosa donazione della Chiesa Luterana tedesca. Ancora oggi, il    tempio ospita altre comunità per celebrarvi il proprio culto ed è spesso    apprezzato "scenario" per concerti e conferenze,  in collaborazione con il    Comune di Bordighera o con associazioni culturali.

Foto: La Chiesa Valdese ai primi del novecento.

Chiesa Valdese

Non erano soltanto inglesi gli ospiti di Bordighera nel 1800. C'erano anche    molti tedeschi: il conte von Buelow, la principessa di Hohenlohe, la regina di &n...

Per saperne di più >

Edward e Margaret Berry

Edward Berry dedicò quarant'anni della sua vita allo studio ed al controllo di tutto quanto costituisse una verità storica, di come era nata una leggenda, ad illustra...

Per saperne di più >

Approfondimenti

In questa sezione potete consultare  delle schede di approfondimento storico sulla città di Bordighera.

Per saperne di più >