Italiano

George Mc Donald

George Mc Donald George Mc Donald, uomo di chiesa, fu letterato, romanziere vissuto in pieno clima vittoriano. E' considerato un precursore del genere letterario che trae ispirazione dal mondo della fantasia, delle favole, dei miti. Ricordiamo, a questo proposito almeno due opere: Phantastes (tradotto in italiano con due titoli: Le fate dell'ombra e Anodos) e Lilith. George Mc Donald fu anche scrittore di romanzi popolari pubblicandone circa una ventina. Venne per la prima volta nella nostra città nel 1877 dopo aver soggiornato con la famiglia a Genova e a Portofino. Qui, con l'aiuto finanziario di vecchi amici inglesi costruì Casa Coraggio, terminata nel 1879. Morì in patria nel 1905 e le sue ceneri furono traslate qui a Bordighera e tuttora riposano accanto alla moglie nel Cimitero degli Inglesi. Esistono nella Biblioteca Civica una trentina di opere alcune delle quali tradotte in italiano.

da "Ospiti illustri a Bordighera" di Camilla Moreno.
Foto: Parte del frontespizio del volume Anodos di G. Mc Donald.

04. Nel 1204

Con bolla del 29 novembre papa Innocenzo III mette l'abbazia di Sant' Ampelio sotto la protezione del Monastero di Montmajour nella diocesi di Arles in comitatu Vigintimiliensi iux...

Per saperne di pi¨ >

Arziglia

L'Arziglia Era la spiaggia dei pescatori. La pesca un tempo era uno dei mestieri più diffusi tra i bordigotti, che trovavano "in grande abbondanza" acciughe, sardine, sgomb...

Per saperne di pi¨ >

03. Nel 411

Un anacoreta di nome Ampelio approda su queste coste dall'Egitto. Secondo la leggenda, porta in dono noccioli di dattero. Grazie a lui Bordighera diventerà "la regina d...

Per saperne di pi¨ >