Italiano

Giardini Lowe

Giardini Lowe

Ecco un altro regalo degli inglesi alla città. Si tratta dei giardini pubblici, donati nel 1902 da Henry Lowe per "favorire il riposo delle persone di età avanzata e di salute malferma". Lowe, ricordato anche come "generoso benefattore" della Chiesa Anglicana, regalò alla città i terreni dove sarebbero sorti la Victoria Hall e il Tennis Club.

da "Bordighera " di A. Besio,1998,SAGEP-Genova.
Immagine: L’ulivo in una litografia ottocenteca da "Bordighera".

Luigi Cadorna

Luigi Cadorna (1850 - 1928) fu un ospite non casuale di Bordighera poiché già da capitano (Cadorna era maresciallo d'Italia) era noto per la sua conoscenza profonda d...

Per saperne di più >

Paolo Mantegazza

Paolo Mantegazza, medico, fisiologo ed illustre autore di molti libri come "Un giorno a Madera", "La fisiologia dell'amore" fu a Bordighera nel 1887 e qui scrisse un libretto sul c...

Per saperne di più >

La Via Romana

Segue il percorso dell'antica via Julia Augusta, aperta dai romani nel 13 a.C. per collegare la Liguria con la Gallia. Fino alla metà dell'Ottocento era una semplice mulatti...

Per saperne di più >