Italiano

La Via Romana

La Via Romana

Segue il percorso dell'antica via Julia Augusta, aperta dai romani nel 13 a.C. per collegare la Liguria con la Gallia. Fino alla metà dell'Ottocento era una semplice mulattiera fiorita. "Il quartiere nuovo" racconta Linda White Villari  "abitato specialmente dalla colonia inglese, fra ulivi e aranci della Via Romana, è un'interpretazione esuberante e idealizzata del consueto e piacevole comfort delle solide dimore inglesi". Alla sistemazione della strada contribuì come consulente urbanistico del Comune, l'architetto Charles Garnier. Oggi la Via Romana è un elegante viale ombreggiato da una fila di platani e costeggiato da graziose ville e begli alberghi.

da "Bordighera" di A. Besio,1998,SAGEP-Genova.
Immagine: La strada romana immersa tra gli olivi in un acquerello ottocentesco da "Bordighera".

Biblioteca Civica

La Biblioteca Civica Internazionale Nasce intorno al 1880, per volontà e grazie alle donazioni dei residenti inglesi. La prima sede della Biblioteca è presso la Chi...

Per saperne di più >

Caduti per la Pace

la città di bordighera ai caduti per la pace nel mondo Congo - Croazia - Somalia - Mozambico - Ruanda - Libano - Bosnia-Erzegovina - Albania - Kosovo - Macedonia - Iraq -...

Per saperne di più >

Giardini Moreno

Charles Garnier lo trovava  "meraviglioso" e Claude Monet "fantasmagorico". "Nel Giardino Moreno" raccontava Antonio Fogazzaro "c'è una vegetazione che stordisce". Era ...

Per saperne di più >