Italiano

La Via Romana

La Via Romana

Segue il percorso dell'antica via Julia Augusta, aperta dai romani nel 13 a.C. per collegare la Liguria con la Gallia. Fino alla metà dell'Ottocento era una semplice mulattiera fiorita. "Il quartiere nuovo" racconta Linda White Villari  "abitato specialmente dalla colonia inglese, fra ulivi e aranci della Via Romana, è un'interpretazione esuberante e idealizzata del consueto e piacevole comfort delle solide dimore inglesi". Alla sistemazione della strada contribuì come consulente urbanistico del Comune, l'architetto Charles Garnier. Oggi la Via Romana è un elegante viale ombreggiato da una fila di platani e costeggiato da graziose ville e begli alberghi.

da "Bordighera" di A. Besio,1998,SAGEP-Genova.
Immagine: La strada romana immersa tra gli olivi in un acquerello ottocentesco da "Bordighera".

13. Nel 1872

1872Dopo la strada, arriva anche la ferrovia. Il treno moltiplica l'affluenza dei turisti. Famiglie francesi, inglesi, russe, austriache, tedesche viaggiano sulle principali linee ...

Per saperne di più >

Le Scuole Comunali

Le Scuole ComunaliGarnier, alla ricerca di un terreno dove costruire la sua villa in Riviera, nel 1871, chiese al Comune di Bordighera di vendergli "il locale delle scuole mas...

Per saperne di più >

Rafael Bischoffsheim

IL BANCHIERE RAFAEL BISCHOFFSHEIMRafael Bischoffsheim fu uomo di particolare munificenza, contribuendo a finanziare opere intese a migliorare la nostra viabilità. Offr&igrav...

Per saperne di più >