Italiano

Montenero

Montenero

Una ripida strada, Via Cornice dei Due Golfi, si arrampica nel verde dell'Arziglia fin sulla cima del Montenero, antico cratere di un vulcano ormai spento. Il nome del monte deriva dal colore verde scuro dei pini. Quasi in vetta, si trova il piccolo santuario fondato da Padre Giacomo Viale, il parroco di Bordighera Alta, nel 1904, per celebrare il cinquantesimo anniversario del dogma dell'Immacolata. Dal piazzale, si gode un magnifico panorama sull'Arziglia, il Vallone del Sasso, Villa Garnier, il Porto e la Città Vecchia. Dalle pendici del Montenero nasce una sorgente di acqua solforosa, nota per le sue virtù terapeutiche, che sfocia in mare presso la spiaggia del Giunchetto.

da "Bordighera " di A. Besio,1998,SAGEP-Genova.
Foto: Panorama dal Montenero da "Bordighera".

Ville della Regina Margherita

Villa Margherita (alta su Via Romana) era la residenza privata della regina Margherita di Savoia (1851-1926), affezionatissima ospite di Bordighera. Arrivò in città l...

Per saperne di più >

Edward e Margaret Berry

Edward Berry dedicò quarant'anni della sua vita allo studio ed al controllo di tutto quanto costituisse una verità storica, di come era nata una leggenda, ad illustra...

Per saperne di più >

La Regina Margherita

Margherita di Savoia nasce a Torino nel 1851. Figlia di Ferdinando di Savoia, duca di Genova e di Maria Elisabetta di Sassonia sposa, il 22 aprile 1868, il futuro Umberto I figli...

Per saperne di più >