Italiano

Orfeo Martelli

Orfeo Martelli Orfeo Martelli fu il primo direttore didattico della Magnifica Comunità degli Otto Luoghi. Nato nel 1854 a Casola Valsenio (Ravenna), fu amico di Alfredo Oriani, di cui frequentò la casa e le riunioni letterarie. Laureato in Pedagogia, insegnò prima in Romagna, poi all'Istituto Cicognini di Prato, dove ebbe D'Annunzio come allievo; infine, vinto un concorso di Vice Ispettore Scolastico, si trasferí a Bordighera, dove si sposò con Luisa (o Luigia) Calcagnino, dalla quale ebbe un figlio Ettore, nato nel 1896, padre del giornalista Lucio Martelli ed una figlia Maria, madre di Luciano Massaferro già albergatore nonché consigliere comunale ed assessore a Bordighera negli anni successivi alla seconda guerra mondiale.

Immagine: Gli Otto Luoghi di Ventimiglia secondo Matteo Vinzoni

15. Nel 1903

1903Edmondo De Amicis dedica una delle sue spiritose "Pagine Allegre" a Bordighera, ribattezzata "Paradiso degli Inglesi". Durante la stagione invernale, la col...

Per saperne di più >

Caduti per la Pace

la città di bordighera ai caduti per la pace nel mondo Congo - Croazia - Somalia - Mozambico - Ruanda - Libano - Bosnia-Erzegovina - Albania - Kosovo - Macedonia - Iraq -...

Per saperne di più >

Franco Alfano

Franco Alfano (1876 - 1954) soggiornò a Bordighera nel 1926 a Villa delle Onde. Qui compose una delle sue tante opere: Madonna Imperia. Si trasferì a San Remo, ma tor...

Per saperne di più >