Italiano Italiano

Pompeo Mariani

Pompeo Mariani Pompeo Mariani é considerato il più grande pittore di marine del mondo. Nipote di Mosè Bianchi egli seguì sino in fondo la sua passione per l'arte votando la sua vita alla pittura. Fu ritrattista e paesaggista. Nel 1898 venne a svernare a Bordighera e, subito, come Kleudgen fu attratto dal mare, dai pescatori dell'Arziglia e naturalmente dagli ulivi e le palme. Fu nel 1909 che divenne ospite permanente di Bordighera e fra la Città Vecchia e la Via dei Colli fece costruire la sua villa che porta ancora oggi il suo nome e nel grande giardino lo studio, la famosa Specola. La vicinanza di Montecarlo gli ispirò deliziosi quadri e bozzetti di vita mondana, ma il suo fedele amico, la sua fonte d'ispirazione fu il mare che dominava dalla sua Specola e che rappresentò in tutti i suoi aspetti. Dopo numerose esposizioni la sua fama andò sempre aumentando. Verso il settantesimo anno la salute dell'illustre artista cominciò a declinare. Morì nel 1927. alcune opere sono nelle Gallerie d'Arte Moderna di Milano e di Brera ed in alcune collezioni private italiane ed estere.

da "Ospiti illustri a Bordighera" di Camilla Moreno.

1915-1918

caduti nella guerrra 1915-1918Sottotenente ANSALDI GUGLIELMO Soldato ALBORNO LEOPOLDO Soldato ARCANGELI GAETANO Soldato ALLAVENA GIACINTO Soldato ...

Per saperne di più >

Guerra Partigiana

I Caduti Nella Guerra Partigiana BIANCHERI ETTORE Partigiano BIANCHERI NINO Partigiano BIANCHERI PAOLO Partigiano BIANCHERI MULLER GIULIO C.L.N. ...

Per saperne di più >

15. Nel 1903

1903Edmondo De Amicis dedica una delle sue spiritose "Pagine Allegre" a Bordighera, ribattezzata "Paradiso degli Inglesi". Durante la stagione invernale, la col...

Per saperne di più >