Italiano

Sasso

Sasso
Con Borghetto San Nicolò una delle due frazioni di Bordighera. Antico villaggio fortificato, circondato da orti, serre, uliveti e palme, costruito sopra una piattaforma di roccia (da cui il nome), alto 219 metri sopra Bordighera (6 km dal centro città), Sasso conserva robuste case-torri e resti della cinta muraria che ne denunciano l'originaria funzione difensiva e strategica. Sasso è facilmente raggiungibile con la corriera. Fondato forse da alcuni cittadini di Taggia, era una delle "ville" che nel 1686 si ribellarono a Ventimiglia e costituirono la Magnifica Comunità degli Otto Luoghi. La settecentesca Chiesa di San Pietro e Paolo conserva nella volta un affresco di Maurizio Carrega (XVIII sec.), come la pala dell'altare maggiore. Qui morì il 3 maggio 1969 la giornalista e scrittrice Irene Brin (pseudonimo di Maria Rossi).

da "Bordighera" di Armando Besio, 1998.

 

Oratorio di S, Bartolomeo

Nel Centro Storico, a pochi passi dalla Chiesa Parrocchiale si trova l'Oratorio di San Bartolomeo, tardo quattrocentesco. Qui, come testimonia una lapide sulla facciata "Il 3 marzo...

Per saperne di più >

Ville della Regina Margherita

Villa Margherita (alta su Via Romana) era la residenza privata della regina Margherita di Savoia (1851-1926), affezionatissima ospite di Bordighera. Arrivò in città l...

Per saperne di più >

Giardini Moreno

Charles Garnier lo trovava  "meraviglioso" e Claude Monet "fantasmagorico". "Nel Giardino Moreno" raccontava Antonio Fogazzaro "c'è una vegetazione che stordisce". Era ...

Per saperne di più >