Italiano

01. Le Origini

01. Le Origini Tribù di liguri dedite all'agricoltura e alla pastorizia abitano villaggi fortificati costruiti sulla sommità delle alture, in posizione strategica. Due di questi villaggi, che gli archeologi hanno denominato "castellari" si trovavano nel territorio di Bordighera. Uno nella zona di Montenero (cima Merello, 328 m. di altezza), l'altro a Sapergo (località "il Colletto", 203 metri), di fronte a Sasso, presso l'attuale casello dell'autostrada. Quello di Sapergo, scoperto nel 1970, ha restituito tracce di muri a secco preromani, accanto ad altre murature di epoca successiva, romana e medioevale.

La Regina Vittoria

Il 4 aprile del 1882 giunse a Bordighera proveniente da Mentone la regina Vittoria. La carrozza reale era scortata da due carabinieri. Arrivò sino al Capo Sant'Ampelio e poi...

Per saperne di più >

Sasso

Con Borghetto San Nicolò una delle due frazioni di Bordighera. Antico villaggio fortificato, circondato da orti, serre, uliveti e palme, costruito sopra una piattaforma...

Per saperne di più >

Giacomo Rastello

Così Dino Taggiasco  in "Bordighera: storia e leggenda, usi e costumi, istituzioni e cittadini benemeriti " descrive il dottor Giacomo Rastello: " Diremo infine di un s...

Per saperne di più >