Italiano

06. Nel 1470

06. Nel 1470 Il 2 settembre trentadue famiglie di Castrum Sancti Nicolai, - Borghetto San Nicolò, un villaggio dell'entroterra, oggi frazione di Bordighera - si riuniscono nella chiesa parrocchiale e decidono insieme di riedificare la villam alias existentem in capite Burdighete. Formalmente è la ricostruzione di un villaggio già esistente. Di fatto, questa assemblea (confermata da un successivi atto siglato il 18 giugno del 1471), segna l'atto di fondazione di Bordighera moderna: un borgo fortificato, alto sopra il colle che guarda il mare. I primi abitanti sono agricoltori e pescatori.

Paolo Mantegazza

Paolo Mantegazza, medico, fisiologo ed illustre autore di molti libri come "Un giorno a Madera", "La fisiologia dell'amore" fu a Bordighera nel 1887 e qui scrisse un libretto sul c...

Per saperne di più >

Magiargé

La statua di Magiargé, al centro della settecentesca fontana che sta sotto il Municipio,è uno dei simboli di Bordighera. Magiargé - il nome sarebbe una corruzi...

Per saperne di più >

Claude Monet

"Tutto è mirabile, e ogni giorno la campagna è più bella, ed io sono stregato dal paese" scrive Claude Monet nel 1884 al suo mercante parigino Durand-Ruel. Gli...

Per saperne di più >