Italiano Italiano

Madonna della Ruota

Madonna della Ruota

Subito dopo la Casa del Mattone, al numero 28, un elegante cancello di ferro battuto e dorato chiude l'accesso ad una strada privata che scende a una villa sul mare, immersa in un magnifico parco. E' qui che Lodovico Winter aveva realizzato l'altro suo celebre giardino-vivaio, riprodotto in tante cartoline illustrate dell'epoca: un'immagine che contribuì alla diffusione della fama esotica di Bordighera in tutta Europa. "Uno show-garden, d'alta classe" lo definisce Viacava: "era per Winter la sua casa, il suo giardino di sogno, il vivaio delle sue palme più belle, e, indubbiamente il luogo di rappresentanza per le sue attività commerciali.